mercoledì, ottobre 17, 2012

Le Colonie

Le formiche sono insetti sociali, che vivono in grandi e numerose colonie. La colonia è di solito divisa in caste, di seguenti classi: regine (femmine riproduttive), maschi che dopo l'accoppiamento moriranno, soldati per la difesa del nido e delle operaie femmine (non riproduttive) la colonna portante della colonia. Anche se ci sono grandi variazioni nella struttura sociale tra le colonie di formiche, alcune caratteristiche di base sono comuni alla maggior parte delle specie. Queste caratteristiche sono illustrate nella foto seguente:

Caste sociali

Le formiche hanno una complessa organizzazione sociale e caste specializzate.
Alcune specie hanno una regina sola,dette monoginiche, altre colonie contano più regine quindi poliginiche. Le regine sono alimentate e curate dalle operaie, e garantiscono la vita duratura della colonia deponendo le uova per tutto il resto della loro vita. Senza di lei, una colonia morirebbe, perchè le regine sono le uniche in grado di riprodurre.
A seconda della specie, le regine vivono circa tra i 5 e i 30 anni, che li rende quindi tra gli insetti più longevi

 Mentre per i maschi la situazione è diversa e il loro unico scopo e quello di accoppiarsi con le future regine durante il periodo dei voli nuziali, le sciamature, quindi vivranno solo per una stagione, quella fatale degli amori.

Le operaie svolgono i compiti più importanti come ampliare, riparare e proteggere il nido, accudire la prole e la caccia e il foraggiamento del cibo. Ci può essere un solo tipo di operaia, o ci possono essere diversi tipi, con le strutture del corpo specializzate per i diversi tipi di incarichi all'interno del nido. L'attività delle operaie è coordinata soprattutto attraverso i feromoni e il contatto del corpo con gli altri individui.
Le operaie vivono circa tra 1 e 3 anni.

ARTICOLI PIU' LETTI DELLA SETTIMANA

ABBONATI ALLE NEWS