sabato, settembre 29, 2012



Reptiles Fashion è l’unica mostra/scambio di rettili in Sicilia, ormai da 10 anni, l’appuntamento fisso a settembre con tutti gli appassionati di animali esotici e non solo.

Reptiles Fashion non è soltanto una mostra scambio, ma ogni anno, cerchiamo novità nel settore, dalla mostre fotografiche, alle sessioni di veterinari che educano tutti coloro che sono interessati a questo straordinario mondo, che purtroppo non abbastanza conosciuto.

Per info consultate il sito ufficiale


Anche se le formiche non sono dei rettili sarà un occassione per chi sarà presente per conoscerci, porteremo sicuramente qualche colonia di formiche con noi.

Saluti dallo staff


L'avvio di una colonia in natura



Di solito una volta l'anno, una colonia matura produce una generazione di regine e maschi alati. Le regine si sviluppano da larve alimentate con una sostanza altamente nutriente fornita loro da parte delle operaie. I maschi invece si sviluppano da uova non fecondate.

Le regine e i maschi sono alati, ma lasciano il nido in una serie di grandi sciami, noti come i voli nuziali, comuni dopo le abbondanti piogge di fine estate. Ogni sciame consiste o tutte regine o tutti maschi, non c'è una mescolanza dei sessi. Le formiche volano in altre aree, anche aiutate dal vento favorevole, per accoppiarsi con le formiche di altre colonie,questa fase avviene solamente in volo. I maschi muoiono subito dopo. Mentre le regine depositatisi a terra, perderanno le ali, e scavando nel terreno e cercando negli anfratti troveranno un posto sicuro per passare l'inverno per poi deporre le uova in primavera, in alcune specie la deposizione avviene quasi subito dopo senza aspettare la stagione successiva. Dopo un accoppiamento unico nella maggior parte dei casi, una regina può deporre le uova fecondate per diversi anni, anche 30 anni in base alla specie.Le uova poi si svilupperannono in larve, le larve in pupe, e le pupe in adulti in un processo chiamato metamorfosi completa che gia abbiamo approfondito in passato.

La regina curerà solo la sua prima covata di operaie durante le fasi di uova larve e pupe, le prossime saranno accudite solamente dalle operaie future e la regina si occuperà solamente della deposizione, diciamolo senno che regina è. Durante questo periodo non mangerà ma il suo corpo assorbirà i muscoli delle ali cadute, non più necessari, come cibo. La prima generazione consiste solo nelle operaie, di solito più piccole rispetto alle prossime nascite per via della scarsa alimentazione durante lo stadio larvale, che assumeranno le funzioni di assistere la regina e le sue nidiate successive.

Molte specie di formiche iniziano una nuova colonia sempre nello stesso modo, partendo dalle formiche alate.

 Dal 11/09/2011 è attiva la nostra pagina facebook,come punto di ritrovo per gli appassionati del sito.




La nostra pagina IlMondoDelleFormiche sarà utile per conoscere questo affascinante piccolo mondo e un modo per far capire e rispondere ai tanti dubbi di chi si avvicina a questo tipo di allevamento per la prima volta.

venerdì, settembre 28, 2012

Il Microcosmo delle Formiche



Da molto tempo, l'umanità è alla ricerca della ragione e del sapere. Ogni anno numerosi veicoli spaziali vengono lanciati nello spazio alla ricerca di segni di vita su altri pianeti, oggi la terra è piena di radar che sono in attesa di captare con attenzione dal cielo segnali che dimostrino una volta per tutte la presenza di civiltà extraterrestri.

Tuttavia, siamo così impantanati nella routine dei nostri problemi quotidiani, quasi giustamente, sempre di corsa sempre di fretta che non riusciamo neanche a guardare la natura che ci circonda o al massimo dedicare qualche secondo dei nostri sguardi per terra. Dove c'è un mondo, che molti di noi non sanno nemmeno che esiste, sebbene sia li presente tutti i giorni da secoli. Questo mondo è così vario e interessante che può competere con qualsiasi forma di ricerca di vita extraterrestre. I nostri quartieri prolificano di questi micro universi delle formiche ma noi non ci accorgiamo di una civiltà che è almeno di cento milioni di anni più vecchia di quella umana. Le Formiche hanno inventato l'agricoltura, gli antibiotici e dei sistemi di navigazione molto più complessi dei nostri senza bisogno di tecnologie esterne di aiuto.
Questa civiltà può essere e dovrebbe essere un esempio per noi per creare una società ideale. La Formica non conosce l'egoismo, l'avidità, il tradimento o la menzogna, ogni singola operaia vive e lavora ogni giorno per il bene della sua "famiglia", della sua colonia e del suo formicaio.

Le formiche hanno da tempo imparato alcuni principi fondamentali della auto-gestione:

Alcune come le Tapinoma allevano su alberi e cespugli gli afidi, che sono usati per selezionare la fonte di cibo quotidiana.
Altre praticano l'agricoltura come il genere Messor ed usano lo stoccaggio/raccolta di semi di piante diverse, che vengono essiccati e conservati.
Ci sono poi formiche come le Atta che crescono funghi creati raccogliendo tagliando e lavorando pezzi di foglie, trattate con la saliva, e masticate per creare un sottile strato di compost, che si svilupperà in un certo tipo di funghi di cui si alimenteranno.
In alcune specie si trova anche il famigerato e odioso sistema schiavistico tanto amato dall'uomo in passato adottato dalle formiche amazzoniche, che derubano i formicai di altre specie di formiche prelevando solamente le pupe portantole al proprio nido: dopo qualche tempo le pupe rubate completando la metamorfosi in formiche adulte saranno schiavizzate e lavoreranno per tutta la loro vita per i loro padroni.

Ci sono molti esempi di comportamento razionale delle formiche. 
Chi le chiama noiose?

Noi non siamo scienziati forse ricercatori, ma semplici persone che sono curiosi di scoprire qualcosa di nuovo e diverso. Stiamo guardando ciò che accade sotto i nostri occhi, ma purtroppo, molti non prestano particolare attenzione.

Nel mese di settembre del 2011, il nostro progetto e il nostro sito ha preso forma.
Oggi, chiunque sia interessato al mondo delle formiche può facilmente trovare qui le informazioni di cui ha bisogno, per allevare una colonia di formiche a casa o semplicemente per condividere le idee con altre persone affini e interessate a questo affascinante microcosmo.

ARTICOLI PIU' LETTI DELLA SETTIMANA

ABBONATI ALLE NEWS