sabato, giugno 09, 2012





Crematogaster scutellaris

Regina: 15 Euro - con covata 20 Euro

Colonia: a partire da 30 Euro (1-10 operaie)

Disponibilità: Disponibile Colonie


Nome: Crematogaster scutellaris
Sottofamiglia: Myrmicinae
Genere: Crematogastrini
Zona: Macchia mediterranea, asia centrale
Casta: operaie di varie dimesioni, regina monoginica
Aspetto della Regina: dimensioni 7-9mm Colore rosso-nero
Aspetto delle Operaie: dimensioni 3-4mm Colore nero testa rossa
Nido: costruiscono il loro nido negli alberi e nel legno,preferiscono gli alberi di ulivo
Nutrizione: Miele e insetti
Temperatura: piace il clima mite in natura tra i 18 e i 30 °C , in cattività 18 - 30 °C arena 21 - 24°C nido, in inverno necessitano di ibernazione 
Umidità: sopportano il clima secco, in cattività arena 30-50% nido 50-60% 
Formicaio Artificiale: In plexiglass o vetro con Gasbeton o Legno altrimenti terrario con terra torba bionda acida di sfagno
Ibernazione: da fine dicembre a fine febbraio 12-15 °C
Specifiche: le crematogaster scutellaris sono formiche che si adattano a qualsiasi materiale per insidiare il loro nido amano il legno, ma riescono a bucare e scavare quasi tutti i materiali dove nidificano, anche il cemento







PER ORDINARE CLICCA QUI

ARTICOLI PIU' LETTI DELLA SETTIMANA

ABBONATI ALLE NEWS